HOME arrow Recensioni film arrow Thriller1 arrow Una doppia verità
Martedì 26 Settembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Una doppia verità PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Astori   
mercoledì 07 giugno 2017

Titolo: Una doppia verità
Titolo originale: The Whole Truth
USA 2016 Regia di: Courtney Hunt Genere: Thriller Durata: 93'
Interpreti: Keanu Reeves, Renée Zellweger, Gugu Mbatha-Raw, Gabriel Basso, Jim Belushi, Jim Klock, Ritchie Montgomery, Christopher Berry, Lara Grice, Nicole Barré, Lucky Johnson
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 15/06/2017
Voto: 7
Recensione di: Paolo Astori
L'aggettivo ideale: Asfissiante!
Scarica il Pressbook del film
Una doppia verità su Facebook

unadoppiaverit_leggero.pngMike Lassiter (Gabriel Basso), ragazzo adolescente, uccide il padre violento (James Belushi). Un caso facile, un colpevole già scritto per tutti, ma non per l’ostinato avvocato difensore Richard Ramsey (Keanu Reeves), che ha promesso alla madre (Renée Zellweger) di scagionare suo figlio.
Dopo l’omicidio il giovane Mike decide di trincerarsi in un silenzio ostinato, non rispondendo ad alcuna domanda, dopo aver detto in prima battuta “andava fatto tanto tempo fa”.
Un’apparente ammissione di colpa che non convince però Ramsey, intenzionato a portare alla luce la verità a qualunque costo. In un gioco di depistaggi e colpi di scena, si muovono testimoni non affidabili e personaggi ambigui, accompagnando lo spettatore in un labirinto di menzogne per un processo che si trasforma, passo dopo passo, in un’adrenalinica corsa contro il tempo. Ma se tutti mentono, qual è la verità?

Il film si apre come un noir, con una voce fuori campo di Keanu Reeves su una serie di inquadrature statiche e magistralmente fotografate che affrescano il contesto in cui si svolgerà la vicenda: una Louisiana (la medesima di True Detective di cui, questo prologo, ne riprende diverse sfumature) attanagliata da un caldo umido e asfissiante che pare voglia annichilire sin da subito i protagonisti. Poi lo stacco e l’azione si sposta all’interno di un’aula di tribunale e lì resta per la successiva ora e mezza. La sola evasione che viene concessa è tramite i flashback che ricostruiscono i fatti narrati dai testimoni chiamati a raccontare la propria versione. Il film si dipana in due filoni narrativi paralleli e sovrapposti, nessuno dei quali lascia scampo ai personaggi, stritolati dalla morsa opprimente della verità che cerca di venire a galla.

Da una parte il processo incalzante, i continui colpi mandati a segno dall’accusa, la difesa di Keanu Reeves che non sa dove andare a parare e cerca di prendere tempo incassando il più possibile «come Muhammad Ali contro Foreman»; dall’altra i ricordi che affiorano lentamente, quasi centellinati, disegnando un quadro che ben si distanzia dall’immagine canonica della famiglia borghese americana. Pian piano si insinuano disagi troppo a lungo taciuti, insulti, violenze, morbosità.

In questo idilliaco quadro, che progressivamente si sgretola sotto gli occhi dello spettatore, un plauso d’onore va alla prova attoriale di Jim Belushi. In questo film abbandona la sua zona di comfort di attore da commedia per misurarsi con un personaggio allo stesso tempo terribile eppure affascinante, che è il vero cuore pulsante della vicenda, arricchendolo con una serie di sfumature che vanno ad assottigliare ancor di più il confine della verità. «Ho voluto lavorare a un processo in cui, per qualche motivo, ognuno aveva qualche forte motivazione per mentire» ha dichiarato Alan Dershowitz, avvocato e teorico di diritto, che ha collaborato attivamente anche alla stesura della sceneggiatura.
A fine visione questo concetto sarà lampante e sublime.

Trailer

 
< Prec.

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Glory - Non c'è tempo per gli onesti
Noi Siamo Tutto
Cuori Puri
Gold – La grande truffa
Il colore nascosto delle cose
Professore per amore
Presagio Finale
McFarland, USA
Atomica Bionda
In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi
Dunkirk
Zero Bagget
La verità, vi spiego, sull'amore
Il permesso - 48 ore fuori
Spider – Man: Homecoming
Risk
Ritratto di Famiglia con Tempesta
Être et Durer
Parliamo delle mie donne
Io Danzerò
Una doppia verità
Wonder Woman
Sognare è Vivere
Indizi di felicità
Tutto quello che vuoi
Song to Song
Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar
47 Metri
Alien: Covenant
La voce - Il talento può uccidere
The Loft
Codice Unlocked - Londra sotto attacco
Sole Cuore Amore
7 Minuti dopo la Mezzanotte
A casa nostra
Le cose che verranno
La tenerezza
The Circle
Barriere
Una settimana e un giorno
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere