Martedì 11 Maggio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Ma come fa a far tutto? PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 5
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
lunedì 26 settembre 2011

Ma come fa a far tutto?
Titolo originale: I Don't Know How She Does It
USA: 2011. Regia di: Douglas McGrath Genere: Commedia Durata: 95'
Interpreti: Sarah Jessica Parker, Greg Kinnear, Pierce Brosnan, Olivia Munn, Seth Meyers, Kelsey Grammer, Christina Hendricks, Emma Rayne Lyle, Jane Curtin, Mark Blum, Jessica Szohr
Sito web ufficiale: www.howshedoesitmovie.com
Sito web italiano: www.macomefaafartutto.it
Nelle sale dal: 23/09/2011
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Brioso
Scarica il Pressbook del film
Ma come fa a far tutto? su Facebook
Mi piaceCondividi questo articolo su Facebook

Ma come fa a far tuttoLe commedie si sa sono un intrattenimento sicuro per lo spettatore, almeno per buona parte di loro, e i produttori si affannano ad averne almeno una di successo tra le loro numerose produzioni. Se poi queste commedie sono la trasposizione cinematografica di un successo nelle vendite, come è accaduto al libro “Ma come fa a far tutto?” (che ha venduto oltre cinque milioni di copie in tutto il mondo – edito in Italia da Mondadori), si viaggia in una botte di ferro per i futuri risultati al box office. Consideriamo in più che a interpretare la protagonista Kate Reddy è stata scelta la briosa Sara Jessica Parker, con partner del calibro di Pierce Brosnan e Greg Kinnear… signori la commedia è servita.

Katy è una donna in carriera che riesce incredibilmente a barcamenarsi bene tra lavoro, figli e marito. Colleghi e parenti si domandano spesso come riesca a far tutto.
Quando il marito, Richard, architetto messosi in proprio, riesce ad ottenere un ottimo appalto, a Kate viene proposto di realizzare uno dei suoi prospetti d’investimenti, questo significa più tempo per il lavoro e meno per la famiglia. Riuscirà a far tutto anche questa volta?

“Ma come fa a far tutto?” mette in primo piano la capacità che hanno le donne di organizzarsi, riuscendo a fare tutto: portare avanti il lavoro che le appaga tanto quanto la famiglia. La loro vita dipende dalla lista di cose che si prefiggono di mettere in atto giorno dopo giorno, arrivando la sera stanche ma soddisfatte di esserci riuscite. Sembra sempre che la donna sia quella che deve sacrificarsi per i figli e il marito, quasi fosse un tacito accordo firmato al momento del matrimonio.
Se il lavoro porta via troppo tempo a entrambi i genitori, è lei che deve lasciare il proprio o ridimensionarsi.
Il regista Douglas McGrath delinea da un lato una donna amante del suo lavoro, a cui non vuole rinunciare, ma dall’altro mostra un marito che, per quanto inizialmente avesse dato per scontato ciò che avrebbe fatto Kate, se il suo lavoro fosse decollato, comprende come la lista sia utile da usare per entrambi.

A scrivere la sceneggiatura è stata chiamata Aline Brosh McKenna (nota per aver scritto “Il Diavolo veste Prada”). L’ambientazione della storia è stata cambiata da Londra a Boston, con l’intento, però, di mantenere la struttura del libro e dar vita a un film pieno di energia e vitalità, senza dimenticare lo humour.
Nella pellicola sono descritte diverse situazioni divertenti, sono due i personaggi a cui accadono cose buffe e fuori dell’ordinario o che si comportano in maniera tale da suscitare ilarità: Kate e la sua assistente Momo.
Quest’ultima raffigura quel tipo di donna votata al suo lavoro e che non vuole avere figli, perché conosce quegli aspetti dell’essere madre in cui non si vorrebbe mai trovare. Così più lei seriamente disapprova ogni tipo d’affetto, più appare comica.

Le tematiche delineate e il modo in cui regista e sceneggiatrice le hanno sviluppate e risolte danno modo di identificarsi non solo nella protagonista, ma anche nei tanti personaggi che gli gravitano intorno.
“Ma come fa a far tutto?” è una commedia solare e divertente, che mette in luce le sempre ottime capacità delle donne e, in particolare, delle madri in carriera.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere